IL FURETTO E' UN CARNIVORO

L'alimentazione è di fondamentale importanza per la salute del furetto. Non dimentichiamoci mai che è un carnivoro e che quindi alla base di quello che mangia deve esserci carne con piccole eccezioni. E' un animale che ha anche bisogno di una grande quantità di proteine nell'arco della giornata, quindi vanno scelti prodotti con un alto contenuto proteico ed in generale di alta qualità.
Il cibo può essere lasciato a disposizione 24 ore su 24 dal momento che salvo rarissimi casi di obesità sarà il vostro animale a regolarsi.
Ormai sul mercato anche in Italia si trovano mangimi specifici per furetti, anche se bisogna fare attenzione perchè non basta una etichetta con la foto di un furetto per farne un ottimo alimento; se nella vostra zona non trovate questi prodotti potete optare su cibo per cuccioli di gatto, ma che sia sempre di alta qualità.
Una leggenda metropolitana sconsiglia di dare carne, in particolare quella cruda, perchè tende a risvegliare l'istinto di cacciatore del vostro animale rischiando di farvi azzannare: nulla di più falso, se il vostro furetto non ha la tendenza a mordervi non comincierà di certo a farlo.
La carne può essere quindi data tranquillamente e in abbondanza, ma è sempre meglio cuocerla per ridurre il rischio di contrarre malattie e va sempre alternata alle crocchette per i motivi che sono spiegati nel prossimo paragrafo.
Anche l'acqua è di fondamentale importanza e deve essere sempre disponibile, fresca e ovviamente pulita.

SECCO O UMIDO ?

Il secco, e quindi le crocchette sono sempre da preferire, col passare del tempo la formazione del tartaro può creare dei seri problemi alla dentatura e alle gengive dei vostri furetti, e lo sgranocchiare crocchette fa sì che questa formazione sia rallentata.
L'umido non va comunque disdegnato perchè è un modo di variare l'alimentazione e, nel caso di furette che hanno appena partorito, prodotti della Hill's come l'A/D che hanno un alto valore proteico ed energetico sono di grande aiuto per la buona salute della neo mamma.

COME SCEGLIERE
Il furetto è un carnivoro e quindi il primo ingrediente che compone il suo cibo deve essere carne, in genere di pollo, quindi prima di acquistare un prodotto va letta bene la sua etichetta.
Fondamentale è la quantità di proteine animali, non di quelle vegetali, presenti nell'alimento; non scendere mai sotto al 30% e cercare prodotti che ne abbiano tra il 32% e il 38% mentre al di sopra del 40% si potrebbero creare dei problemi renali, soprattutto nei soggetti adulti.

Altrettanto importanti sono i grassi, qui la quota non deve essere al di sotto del 18% in caso di furetti adulti e raggiungere almeno il 22% nel caso di furetti fino al terzo anno di età; il peso dell'animale dovrà farvi scegliere su quale prodotto orientarvi in quanto se tende ad essere obeso prima del terzo anno allora sarà opportuno indirizzarsi verso un cibo con meno grassi.

Le fibre infine dovranno avere il valore più basso possibile quindi tra il 2% e il 4% in quanto non necessarie alla dieta dell'animale.

Di seguito una lista di prodotti specifici per furetti o per gatti che hanno tutte le caratteristiche sopra indicate:

Totally Ferret
Totally Ferret, l'unico cibo creato unicamente per furetti e proprio per questo il più venduto negli Stati Uniti. In Italia si sta cominciando a trovare in alcune città, in alternativa può essere ordinato via internet da negozi on-line.
Ne esiste una versione per "furetti attivi" quindi giovani ed una per furetti adulti, oltre il terzo anno di età.
Marshall Diet
Marshall Premium Ferret Diet, prodotto dal maggior distributore mondiale di furetti,si può trovare facilmente in molti negozi di animali.
8in1 Ultra Blend
8in1 Ultra Blend Select, ormai introvabile in Italia a causa della mancanza di distributori nazionali, come il Totally Ferret può essere acquistato all'estero via internet.
Hagen Ferret Diet
Hagen Ferret Diet, specifico per furetti, in alcune zone della nostra penisola si può trovare in commercio.
Iams Kitten
Iams Kitten in confezione viola, anche se è un prodotto per gattini ha le caratteristiche necessarie per essere un buon alimento per furetti e si trova praticamente in tutti i negozi di animali ed anche in molti supermercati. La confezione per gatti adulti, di colore arancione, può essere usata dai tre anni in poi, quando sono necessarie meno proteine.
Hill's Feline Growth
Hill's Science Diet Feline Growth, come il precedente prodotto è per gatti con ottime caratteristiche, per adulti è disponibile la versione denominata "senior".
Eukanuba Kitten
Eukanuba Kitten, simile ai precedenti, nelle attuali confezioni pubblicizza una nuova formula adatta alla riduzione del tartaro dentale.
Hill's Oral Care
Hill's Oral Care, anche se è un prodotto per adulti, non deve mancare nella vostra dispensa Le sue crocchette di grosso formato possono essere aggiunte in quantità limitata nella ciotola con il cibo oppure possono essere date, singolarmente, più volte nell'arco della giornata, magari come premio o ricompensa.

Questa è una lista ovviamente indicativa, ma una sicura base su cui alimentare il vostro furetto. Una cosa molto importante è mischiare tra loro più prodotti tra questi indicati, se abituate il vostro animale ad uno solo rischiate che si rifiuti di mangiare altro nel caso il vostro negoziante restasse senza o se la casa produttrice cambiasse formula.

ALTRI ALIMENTI

Avendo a disposizione i prodotti elencati non sarebbe necessario alimentare il vostro furetto con altro, ma la sua golosità e il nostro piacere nel soddisfarlo può portarci a dargli saltuariamente anche altre cose oltre alle crocchette e alla carne.
Ottimo per la sua salute è il rosso d'uovo che può essere dato tranquillamente una volta alla settimana mentre piccolissimi pezzi di frutta o di vegetali vanno limitati al massimo anche se non sono nocivi per la sua salute.
Latte, panna e gelato sono molto apprezzati, ma possono causare diarrea quindi da evitare anche se il latte di capra di solito non ha effetti collaterali e la panna può essere usata come ricostituente in periodi in cui il vostro furetto non è in forma come dopo una malattia o una gravidanza.
Assolutamente da evitare tutto ciò che contiene zucchero, da giovane un furetto attivo può non avere problemi, ma dopo il terzo anno di vita i rischi di diabete sono altissimi oltre ai problemi dentali che possono insorgere; addirittura tossica è la cioccolata mentre la liquirizia può causare dei problemi cardiaci. Anche se non è stato provato come per cani e gatti, aglio e cipolla possono causare anemia e quindi sono da bandire.

SUPPLEMENTI

Anche gli integratori presenti sul mercato non sono necessari in caso di una corretta alimentazione ma possono essere dati in quantità ridotta anche quotidianamente.
Tra i più diffusi ci sono:

FurotoneFerretone
Furotone e Ferretone, prodotti rispettivamente dalla Marshall e dalla 8in1, sono degli olii amatissimi dai furetti che danno un ottimo apporto vitaminico. Non bisogna abusarne, ne basta un cucchiaino da the al giorno.
FuroviteFerretvite
Furovite e Ferretvite invece sono degli integratori più adatti ad essere usati in periodi di convalescenza, in caso di inappetenza o di perdita di peso.